Giovedì 10 novembre 2022 ore 10.00
Teatro Santa Giulia  Villaggio Prealpino
Via Quinta, 4  Brescia

OPTA PER LA SICUREZZA – SUL FILO

Raccontare storie di lavoro, di infortuni, di speranza, di lotta è per prima cosa capire cosa sia il lavoro per noi: una condanna, una speranza, una possibilità? In scena un attore e un musicista giocano con le parole, con i concetti, con le riflessioni, finché qualcosa accade: un pezzo di realtà entra nella scena: una storia personale, un racconto di infortunio, di malattia, un fatto accaduto, e ogni pensiero, ogni gioco lasciano spazio alla domanda: era davvero inevitabile? Noi cosa possiamo fare?

Parlare di un filo da cui si può cadere, una vita in equilibrio, è cercare il senso delle nostre responsabilità: il teatro non è un mezzo per dare soluzioni, ma per cercare insieme punti da cui ripartire. Lo spettacolo vuole far dialogare e incontrare voci del passato con voci del presente, dubbi, storie, tragedie e speranze.

Si vuole andare ad esplorare il mondo del lavoro e le sue contraddizioni passando dalla storia individuale all’immaginario collettivo e viceversa. Un lavoro su di un filo da cui non si deve cadere; un lavoro che non deve essere in bilico, ma sicuro, una terra da cui partire per far crescere l’essere umano e le sue potenzialità

La partecipazione è gratuita possono partecipare anche Datori di Lavoro, RSPP, RLS, RLST, Medici, Consulenti e Lavoratori.

Validi per ASPP-RSPP (art. 32) datori di lavoro RSPP (art. 34) – RLS, Lavoratori, Preposti (art. 37). Come stabilito dall’ASR RSPP2016 ai punti 9 e 12.8

Clicca qui per richiedere i crediti formativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *